Il meraviglioso ninfeo a un passo da Milano

Il meraviglioso ninfeo a un passo da Milano

Adesso che le giornate sono più lunghe e il cambio di stagione è quasi ultimato, per passare il tempo libero, le gite fuori porta sono un’ottima idea. Se nel weekend hai voglia di evadere ma non puoi spostarti troppo, infatti, potresti provare a informarti su ciò che offrono le aree e i paesini limitrofi alla tua città.

Se abiti nelle zone di Milano, per esempio, c’è un luogo che potresti già visitare nel prossimo weekend. A meno di 20 minuti di macchina dal capoluogo lombardo e nei pressi del piccolo Comune di Lainate, esiste un bellissimo parco: il ninfeo di Villa Visconti Borromeo Arese Litta. Il nome molto lungo deriva dall’antica storia della struttura, che nel tempo è passata a diverse case nobiliare, le quali hanno aggiunto man mano il loro cognome per sottolineare l’importanza del proprio possedimento.

ninfeo parco lainate 1

La genesi del progetto risale alla seconda metà del 1500, quando Pirro I Visconti Borromeo commissionò ai migliori idraulici e artigiani in circolazione la costruzione di un complesso con grandiose fontane e immerso nella natura. Da quel momento in poi, la struttura nel tempo è sempre stata soggetta a modifiche, sottrazioni o aggiunte, a seconda del gusto del suo proprietario. Solo dopo diversi anni in stato di abbandono a causa dei suoi costi elevati, nel 1970 la villa è stata acquistata dal Comune di Lainate e oggi è visitabile nella sua interezza.

ninfeo parco lainate 4

Una volta varcata la soglia del parco, negli spazi esterni potrai osservare giochi d’acqua, grotte scavate artificialmente, statue neoclassiche e soprattutto grandiose fontane di prezioso marmo di Carrara o marmo di Candoglia. Dell’interno della villa, invece, sono assolutamente da citare le sale affrescate con ciottoli dipinti, una tecnica sviluppata da Camillo Procaccini durante i primi lavori nel sedicesimo secolo e considerata un unicum nella storia dell’antica arte del mosaico.

ninfeo parco lainate 3

Per avere delle informazioni in più su questo splendido luogo, visita il sito ufficiale.

Immagini via Facebook