Tutti i patrimoni Unesco del Centro Italia

Tutti i patrimoni Unesco del Centro Italia

Dopo aver conosciuto tutti i monumenti e i luoghi patrimonio Unesco del Sud Italia, oggi, ci spostiamo verso il Centro del nostro Bel Paese per scoprirne le bellezze, designate sempre dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura, regione per regione.

Toscana

Iniziamo dal territorio che conta il maggior numero di patrimoni: ben sette. Il primo è sicuramente il capoluogo di regione, Firenze. La città, grazie al suo centro storico, attrae all’anno innumerevoli turisti stranieri per i suoi musei, i palazzi, le piazze, la Galleria degli Uffizi. Senza dimenticare che nell’hinterland sono stati costruiti al tempo dei Medici 14 bellissimi complessi architettonici tra giardini e ville, per volere della casata nobiliare e oggi considerati un unico patrimonio.

Altre due città sono state designate come patrimonio dell’umanità: Pisa, con la sua Piazza dei Miracoli, e Siena, grazie al suo centro storico. Ma, come avrai capito, quasi ogni cittadina di questa regione nasconde delle bellezze storiche: questo vale tanto per i centri storici di Pienza e San Gimignano quanto per il resto dei comuni della Val d’Orcia.

unesco centro 3

Lazio

Con quattro siti patrimonio dell’umanità, il Lazio è la seconda regione del Centro con il maggior numero di siti Unesco. Ovviamente, uno di questi è il centro storico della nostra capitale. A Roma in un’area limitata, facendo una bella passeggiata, infatti, si possono visitare il Colosseo, la Basilica di San Paolo e i musei vaticani.

Oltre, poi, alle Necropoli etrusche di Cerveteri e Tarquinia, due grandi strutture sono state designate come patrimoni: la prima è Villa Adriana, residenza reale costruita per volere dell’Imperatore Adriano, situata nel comune di Tivoli. La seconda, ubicata sempre nella stessa zona, è Villa d’Este, uno dei luoghi più visitati in Italia.

unesco centro 1

Umbria

In questa regione, si trovano due patrimoni designati dall’Unesco. Un’importante meta di pellegrinaggio religioso, grazie alla presenza della Basilica San Francesco e degli altri luoghi francescani, è la città di Assisi. Per quanto riguarda il secondo patrimonio, invece, si tratta della Chiesa di San Salvatore a Spoleto, una basilica paleocristiana restaurata nel VIII secolo per volere dei Longobardi.

unesco centro 2

Marche

A questa regione è stato riconosciuto un unico sito Unesco, ma di immensa importanza. Si tratta della città di Urbino, ubicata tra la valle del Metauro e la valle del Foglia, e punto d’attrazione per i più illustri studiosi e artisti nel Rinascimento. Di questo centro sono assolutamente imperdibili il Palazzo Ducale e la Galleria Nazionale delle Marche.

unesco centro 0

Immagini via Flickr | Copertina | 1 | 2 | 34