La Provenza e i campi di lavanda: esperienza inebriante. Dove e quando

La Provenza e i campi di lavanda: esperienza inebriante. Dove e quando

Cosa c’è di più rilassante della vista di un campo di lavanda in fiore? L’emozionante spettacolo delle distese viola attira ogni anno tantissimi curiosi nel sud della Francia, ma anche appassionati di fotografia. Protagonista ovviamente la Provenza che, tra la fine di giugno e gli inizi di agosto, vede esplodere i suoi profumi e i suoi colori.
Ma dove recarsi per essere sicuri di poter ammirare questi spettacolari campi?
Ecco alcune zone che, per altitudine e clima, sono predisposte alla fioritura di questa profumatissima pianta dalle incredibili proprietà.

La Valle della Drome Diois
In generale la fioritura della lavanda inizia a metà giugno e continua fino a metà luglio, in questa zona è possibile ammirarla fino a fine agosto.

Nella Drôme Provenzale
Qui la fioritura inizia a metà giugno tra Tricastin e Grignan e continua fino a metà luglio nelle zone più alte come Vinsobres Roche Saint Secret.

Barronnies au Buëch
Qui le fioriture iniziano da fine giugno e si protraiono fino ai primi di luglio nelle parti più alte di Laborel, Mévouillon, Ferrassières; la raccolta si tiene agli inizi di agosto, mentre la distillazione a fine mese.

Mont Ventoux, Luberon e Lure
Nella zona di Apt la fioritura va dalla fine di giugno a metà luglio, mentre continua fino al 15 agosto a Forcalquier sul Plateau d’Albion.

Haute Provence e Verdon
In Valensole la fioritura inizia dalla fine di giugno fino a metà luglio, mentre continua fino ad agosto nella zona di Verdon e Digne.

lavanda

Stando ai diari virtuali dei tantissimi viaggiatori che hanno documentato la loro esperienza, troverete anche molti giapponesi, alcuni dei quali sono neo sposi pronti a farsi immortalare tra le braccia delle lunghe distese viola. Se siete dei fanatici della moto, la Provenza è perfetta anche da visitare su due ruote.

Dove dormire
Sono tantissimi i bed&breakfast, alberghi e alloggi vari dove è possibile soggiornare durante la permanenza in Provenza, se ne contano 4000. Se avete deciso di visitare la Valensole che è un po’ il punto di riferimento per chi decide di fare questo percorso tra i campi, potreste optare per gli “chambres d’hôtes” (una sorta di affittacamere) perfetti per chi resta una sola notte. Attenzione perché in molti casi la colazione non è inclusa. Sul sito ufficiale Valensole troverete tanti indirizzi e informazioni utili.

Prima di partire per rientrare in Italia…
Ricordati di comprare il miele di lavanda, vai a Mas des Abeilles una delle aziende più apprezzate della zona. Se ti trovi dalle parti di Cavaillon dirigiti verso Coustellet dove si trova il Museo della Lavanda: raccolta di immagini fisse, video sulle tecniche per la raccolta e distillazione, vendita diretta oli essenziali e cosmesi naturale. Da non perdere il mercato locale, la domenica mattina.