Quali sono i luoghi più caldi del pianeta?

Quali sono i luoghi più caldi del pianeta?

Il cambiamento climatico è una questione molto seria che andrebbe affrontata in modo congiunto da tutti i paesi del mondo: specialmente da quelli che soffrono in modo maggiore i mutamenti atmosferici, ovvero i luoghi del pianeta a maggior impatto ambientale.

Oggi vogliamo affrontare di nuovo l’argomento approfondendo il rischio dell’aumento della temperatura del pianeta che riguarda alcune zone particolarmente calde. La situazione di questi luoghi, i più caldi del mondo, è molto precaria, se le condizioni dovessero ulteriormente aumentare diventerebbero praticamente invivibili.

Dallol, Etiopia

Questa cittadina nella depressione di Afar, nel nord est dell’Etiopia, ha registrato la più alta temperatura media annuale di sempre. Nei sei anni trascorsi dal 1960 al 1966, infatti, la temperatura media è stata di 34,4 gradi, e la temperatura media diurna era addirittura di 37 gradi. La regione è disabitata da anni, ma all’epoca era parecchio frequentata in quanto ricca di giacimenti minerari.

Tirat Zvi, Israele

Questo kibbutz si trova nella valle di Beit She’an, e la sua posizione è circa 200 metri sotto il livello del mare. In questo punto si è registrata la singola rilevazione di temperatura più alta dell’emisfero orientale, 58,8 gradi.

poaneta-2

Badlands, Australia

Questa è una di quelle parti del pianeta con un impatto talmente estremo da essere totalmente disabitata, e la cui situazione è talmente complicata che è impossibile sviluppare interventi per arginarla. Un satellite della NASA, infatti, ha registrato in questa località una temperatura di 69,2 gradi.

pianeta-3

El-Azizia, Libia

Per diverso tempo questa città della Libia ha mantenuto il record per la più alta temperatura mai registrata sul pianeta: 58 gradi. In realtà nel 2002 una ricostruzione più accurata ha dimostrato che quella temperatura era sbagliata di sette gradi in eccesso, ma in questa zona si registrano comunque temperature altissime, con una media di 48 gradi nelle giornate estive.

pianeta-4

Death Valley, Stati Uniti

Una volta che il record di el-Aziza è stato smentito, a prendere il suo posto è stata proprio quella che viene definita la “valle della morte“, che si trova nel deserto del Mojave, in California. La temperatura maggiore registrata in questa zona, infatti, è stata di 56,6 gradi.

pianeta-5

Immagini: Copertina | 1 | 2 | 3 | 4