I siti che ti permettono di alloggiare gratis in vacanza

I siti che ti permettono di alloggiare gratis in vacanza

Ci sono molti modi di viaggiare e non sono tutti un’esclusiva per chi ha uno smartphone, può scaricarsi delle app o essere in generale al passo con le tecnologie.

Sono raccolti tutti nel libro Mi fido di te. L’autrice, Gea Scancarello, si occupa da alcuni anni della cosiddetta sharing economy e delle potenzialità che questa riserva anche nella programmazione delle vacanze.

La sharing economy rivoluziona l’idea stessa di viaggio, intesa come esperienza e non più come semplice attività turistica. Pernottare gratis è possibile scambiando la propria casa o aiutando in piccoli lavori di manutenzione.

Vediamo insieme i modi (e i siti a cui fare riferimento) per trovare l’alloggio più comodo per le tue esigenze.

Scambiare casa

Se hai una casa fuori che non usi spesso questa è l’opzione ideale (ovviamente puoi mettere online anche la casa dove vivi). Sul sito scambiocasa è possibile condividere le proprie abitazioni, mettere a disposizione per altre famiglie il proprio spazio domestico per avere in cambio lo stesso.

Si paga soltanto l’iscrizione annuale alla piattaforma, qualche decina di euro. Nell’account personale vanno aggiunte foto e descrizioni. In cambio avrai tutti i comfort che si trovano normalmente in un’abitazione.

House sitting

Su mindmyhouse è invece possibile alloggiare in una casa lavorando come guardiano. Quando i proprietari devono andare in vacanza e non si sentono sicuri a lasciare la propria casa chiusa per troppo tempo pubblicano i loro annunci di lavoro. Si può essere assunti come semplici guardiani oppure badare agli animali. Le offerte di questo sito sono incredibili: Panama, Tailandia, Stati Uniti.

Il numero di scelte è vastissimo. Prima di iniziare la tua vacanza è necessario un breve colloquio via Skype dove ci si accorda sulle incombenze che ti spetteranno. C’è anche la possibilità di andare in coppia.

casa sul mare

B&B baratto

È un normale B&B ma invece di pagare con i soldi si baratta. La qualità dei B&B è quella solita, il baratto è solo un’opzione in più che alcuni esercenti permettono. Le trovi su barattoBB.

Tra le più frequenti offerte di baratto ci sono quelle che riguardano prodotti alimentari: vino, olio, frutta. A volte vengono richiesti anche servizi fotografici o lavoretti nella tenuta (come ad esempio piccole riparazioni).

Se non hai voglia di fare quello che ti viene proposto puoi sempre offrire un altro scambio, a tua scelta.

Workaway

Qui vale lo stesso principio del baratto, ma la scelta non si ferma soltanto al B&B italiano. È uno dei metodi più efficaci per imparare una lingua in poco tempo.

Gli iscritti a workaway offrono ospitalità gratuita nella propria casa in cambio di una mano nei lavoretti domestici o un aiuto a servire le colazioni.

Non immaginare di lavorare tanto, le ore d’impegno sono pochissime e ti permettono di goderti completamente la tua vacanza.

Immagini via Flickr | Copertina | 1