A bordo del trenino del Renon per rivivere lo storico percorso dell’Alto Adige

A bordo del trenino del Renon per rivivere lo storico percorso dell’Alto Adige

Se vuoi passare un weekend fuori porta o semplicemente una domenica mattina in pieno relax, potresti pensare di salire sul trenino del Renon per andare alla scoperta degli stupendi paesaggi dell’Alto Adige. Il trenino parte tutti i giorni—dalle 6.00 alle 23.00—nella spettacolare tratta che percorre l’altipiano da Maria Assunta (Soprabolzano) a Collalbo e viceversa.

Il percorso è lungo quasi sette chilometri e si percorre in circa 20 minuti. Si tratta di un viaggio breve ma intenso, almeno per due motivi. Innanzitutto per i panorami fatti di vignetiDolomiti e distese tipiche di questo splendido territorio; poi perché potrai salire su carrozze di legno che ti catapulteranno direttamente agli anni della Belle Époque, quando la piccola borghesia scappava dalla conca altoatesina per trovare refrigerio nelle villette in stile liberty nelle zone di Soprabolzano.

Inoltre, il trenino della tratta Maria Assunta-Collalbo è molto importante in quanto rappresenta l’ultima testimonianza di una storia che inizia più di un secolo fa. Il primo trenino del Renon, infatti, venne inaugurato nel lontano 13 agosto 1907: partiva da piazza Walther, nel centro di Bolzano, per portare direttamente sull’altipiano del Renon.

Come si legge sul sito dedicatogli, il trenino—costruito secondo il modello svizzero in voga a quei tempi—superava un dislivello di poco meno di 1.000 metri di altitudine prima di proseguire su un percorso pianeggiante da Maria Assunta per Soprabolzano, Stella e Collalbo. Nel 1966, però, il percorso venne abbandonato, in seguito ridotto e soprattutto sostituito dalla Funivia del Renon.

trenino

Per celebrare i 110 anni di ciò che è rimasto di questo suggestivo percorso, sono state organizzate diverse iniziative fino al 23 settembre con cadenza regolare. Eccole qui, nel caso in cui volessi appuntartene qualcuna:

— sabato 1 luglio: escursione sulle tracce della cremagliera

— mercoledì 5 luglio: corsa gastronomica serale

— venerdì 7 luglio: corsa culturale all’insegna di musica, canti e danze popolari

— domenica 9 luglio: festa della stazione e della ferrovia a Soprabolzano

— mercoledì, 19 luglio: corsa gastronomica serale

— mercoledì, 2 agosto: corsa gastronomica serale

— domenica 13 agosto: giubileo e compleanno del trenino del Renon

— domenica 20 agosto: matinée musicale a Maria Assunta

— sabato 2 settembre: “giornata della ferrovia del Renon” presso la stazione “Stubaitalbahnhof ” di Innsbruck

— sabato 23 settembre: escursione sulle tracce della cremagliera

Tra l’altro un viaggio in trenino è davvero economico: il biglietto ordinario costa 3,50 euro, i bambini sotto i sei anni viaggiano gratis e i gruppi da 10 o più persone hanno la possibilità di usufruire di un ulteriore sconto. Nella zona inoltre vengono organizzati eventi per famiglie e ci sono molti alloggi dove poter fermarsi a dormire.

Immagini | Copertina |1