In questo video di soli 4 minuti viene mostrata tutta la varietà del Giappone

In questo video di soli 4 minuti viene mostrata tutta la varietà del Giappone

Nel mondo ci sono luoghi freddi e caldi, luoghi desolati e affollati, ci sono sempre due poli estremi. Eppure tra i paesi del nostro pianeta ce ne sono alcuni in grado di contenere dentro i propri confini i loro opposti.

Uno di questi è il Giappone. Spesso su questa piattaforma ci siamo interessati a questa meravigliosa terra d’oriente principalmente su due fronti: da una parte la tecnologia avanzatissima, famosa in tutto il resto del mondo; e dall’altra la cura delle tradizioni antichissime che sopravvivono ancora oggi nascoste agli occhi dei più.

Tutta la sua varietà è stata letteralmente compressa in un video realizzato da Vincent Urban. Il filmmaker ha voluto raccogliere i suoi ricordi del viaggio di 3 settimane lungo la ferrovia che gli ha permesso di attraversare tutto il paese. L’esperienza per Vincent è stata talmente indimenticabile che ha voluto creare, attraverso le immagini e la musica, un video su tutto quello che può offrire a un viaggiatore il Giappone.

Sulle note di Moderat il video ci presenta opposti, procede per contrasti. Le porte di un treno si chiudono e il viaggio ha inizio. Dai templi alle strade popolate da giovani artisti di strada, ballerini e samurai.

Con un montaggio svelto, luminoso, si passa dal caos alla quiete, dalla contemplazione ai maxischermi. Dalla velocità della metropolitana alla passeggiata nei sentieri immersi nelle foreste. Ogni immagine non dura più di due secondi e sensazioni contrastanti si sovrappongono in una cavalcata estenuante ed emozionante.

Senza dimenticare i grandi eventi, come i concerti e gli incontri di sumo. I protagonisti di questo splendido video non sono soltanto i luoghi ma anche le persone che li abitano. E dopo appena 4 minuti si ha l’impressione di esserci stati, anche solo per un istante.

Immagine via Vimeo